Insegnante di percussioni:

ALBERTO ZENAROLLA

Nato a Udine il 23/01/1986 Residente a Tavagnacco (UD)

FORMAZIONE MUSICALE

Frequenta attualmente il corso di Composizione e Direzione di Orchestra di Fiati con il m° Marco Somadossi presso il conservatorio Tomadini di Udine.

Consegue il Diploma Accademico di secondo livello nel marzo 2014 per il corso di jazz del conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste con voto 107/110, con tesi finale su arrangiamenti originali per la “Big Tartini Band” (big band del conservatorio). Ad oggi i brani della tesi vengono eseguiti frequentemente dalla Big Tartini Band, in concerti e manifestazioni di rilievo, come “Mittelfest” o “Nei suoni dei luoghi”.

Tra il 2012 e il 2013 studia grazie al programma ERASMUS con l'insegnante Michael Lauren presso l'ESMAE di Oporto.

Nel 2012 consegue il Diploma Accademico di primo livello per il corso di jazz del conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste con voto 100/110, con tesi finale su musica improvvisata su proiezioni di cortometraggi surrealisti.

Prende parte a diverse masterclass, tra le quali John Hollenback, Nik Bartsch, Jarrod Cagwin, Marc Ribot, Norma Winstone, Keith Tippett, Christian Meyer, Maxx Furian e molti altri.

Frequenta i workshop Veneto Jazz Festival 2008, seguendo i corsi della New York School of Jazz con Charli Persip (John Coltrane, Sonny Rollins, Dizzy Gillespie), al Gorizia Jazz 2007, 2008 studiando con Luca Colussi.

Dal 2007 al 2010 studia presso la Dante Agostini Drum School seguito dal m°Adolfo Dal Forno.

ESPERIENZE

Dal 2001 suona attivamente con diverse formazioni pop, rock e jazz locali.

Dal 2008 suona con il sestetto strumentale “Démodé” in qualità di batterista/percussionista, compositore e arrangiatore, prendendo parte a diversi concorsi musicali nazionali (vincitori di “Italia Wave 2009”, “Musica Nelle Aje 2011”, “Folkest Contest 2012”), facendo più di un centinaio di concerti in tutta Italia e registrando due album: “Démodé” nel 2009 e “Le Parole al Vento” nel 2011, registrato all'Artesuono studio da Stefano Amerio e nel 2015 viene pubblicato l'album “Ison” nel quale sono presenti diversi brani di propria composizione.

Nel 2010 registra le batterie per l'album “Aldo Sbadiglio e La Famiglia Ananas In Vacanza a Dresda”, presso il Moscow Studios (Udine).

Nel 2011 compone le musiche per il cortometraggio “Felici ma Furlans - Il Polear”, eseguite dai Démodé e registrate ai Delta Studios da Vittorio Vella.

Con la band “Jaxxophones”, un quintetto di sassofoni con sezione ritmica, partecipa come batterista e compositore/arrangiatore, suona ne 2011 al “Le nuove rotte del jazz” festival a Trieste in apertura a Nik Bartsch, e al “Nei suoni dei luoghi” festival a Monfalcone.

Nello stesso anno con “Il suono di Pan” jazz quintet suona alla scuola italiana di Atene (Grecia), al teatro Verdi a Trieste e al teatro Garzoni a Tricesimo (UD).

Dal 2011 collabora con la “Shipyard Jazz Town Orchestra”, una big band diretta da Flavio D'Avanzo, e dal 2012 con la “Monday Night Orchestra” diretta da Simone Serafini.

Lavora come insegnante di batteria, percussioni e propedeutica musicale privatamente e presso diverse scuole di musica e associazioni bandistiche (Pavia, Fagagna, Villalta, Madonna di Buja, Pagnacco).

 

Insegnante di chitarra:

ALAN MALUSÀ MAGNO

Nato a Monfalcone nel 1976 vive a Udine dal 1996.

FORMAZIONE MUSICALE

Musicista principalmente autodidatta inizia la sua storia artistica come attore diplomandosi alla Civica Accademia D'Arte Drammatica Nico Pepe di Udine nel 1998-2001 e lavorando con diverse compagnie teatrali fino al 2007, successivamente inizia il percorso accademico al conservatorio Giuseppe Tartini di Trieste in Jazz laureandosi al triennio e biennio sperimentale con il maestro Giovanni Maier nel 2013.Scrive musica originale e lavora in diversi progetti musicali dal jazz al rock..

 

Insegnante di propedeutica musicale:

ERICA PARAVAN

Nata a Udine il 30.10.1976 Residente a Pradamano

FORMAZIONE SCOLASTICA  

Diploma di TEORIA E SOLFEGGIO conseguito, in qualità di privatista, presso il Conservatorio di musica “G. Tartini” di Trieste ( votazione 9.30/10): a.a. 1996/'97

Diploma di CLARINETTO conseguito, in qualità di privatista, presso il Conservatorio di Musica “J. Tomadini” di Udine (votazione 6.50/10); a.a. 2001/2002

Diploma Pedagogico d'Educazione Musicale Willems conseguito presso CRDM Italia di Majano (votazione 17.39/20) il 30 settembre 2005

Corso di Direzione di Banda organizzato dall' A..N.B.I.M.A di Pordenone dal 2003 al 2006 con il M.to Jo Conierts

Corso di “Musica Viva” presso l'A.N.B.I.M.A. Di Udine, sotto la direzione della prof. Grazia Abbà

Attualmente iscritta al Corso Triennale di Direzione con il M.to Marco Somadossi

Diploma di Analista contabile conseguito presso l'I.P.S.C. “B. Stringher” di Udine (votazione 52/60); a.s. 1994/'95

ESPERIENZE PROFESSIONALI

 

Dal 1997 insegnante del corso di Teoria e solfeggio presso l'Associazione Corpo bandistico S. Cecilia” di Pradamano

Dal 1999 insegnante del corso di strumenti ad ancia presso l'Associazione Corpo bandistico S. Cecilia” di Pradamano

Organista e direttrice del Piccolo Coro “S. Cecilia” di Pradamano

Insegnante dei corsi preparatori, nonché insegnante di clarinetto e sassofono presso l'Associazione “Amici della Musica” di Villalta di Fagagna

Primo Clarinetto presso l' Orchestra Nazionale A.G.E.S.C.I. dal 2002 al 2010

Dal 2003 al 2009 maestro del Corpo Bandistico “S. Cecilia” di Pradamano

Insegnante dei corsi di propedeutica, solfeggio, nonché insegnante di clarinetto e sassofono presso la Scuola di Musica dell' “Associazione Corpo bandistico S. Cecilia” di Pradamano

Dal 2003 coordinatrice della Scuola di Musica dell' “Associazione Corpo bandistico S. Cecilia” di Pradamano

Dal 2007 al 2013 insegnante di clarinetto e sassofono presso il corso di orientamento musicale della Filarmonica di Lavariano.

Dal 2004 Progetto Musicale presso la Scuola Materna “S. Domenico Savio” di Lovaria-Pradamano.

Dal 2005 al 2009 insegnante di solfeggio e clarinetto presso la Filarmonica “L. Linda” di Nogaredo di Prato.

Progetti Musicali presso la Scuola Primaria di Lavariano, Scuola Primaria di Mortegliano, Scuola dell'Infanzia di Precenicco e Scuola dell'Infanzia di Pradamano

Dal 2009 Direttore della Banda Giovanile dell'”Associazione Corpo Bandistico S. Cecilia” di Pradamano.

ESPERIENZE MUSICALI

 

Partecipazione, come orchestrale, alla manifestazione “INCONTRAGIOVANI” nell'ambito degli spettacoli organizzati a Roma per il Grande Giubileo del 2000

Partecipazione, come orchestrale, alla manifestazione tenutasi a Roma (novembre 2000) nell'ambito degli spettacoli organizzati per il “Summit dei Premi Nobel per la Pace”

Partecipazione, come orchestrale, alla manifestazione tenutasi a Perugia (ottobre 2001) in occasione della “Marcia della Pace”

Partecipazione, come orchestrale, al concerto contro la mafia tenutosi a Palermo (maggio 2002)

Animatrice musicale in veglie diocesane e nelle giornate di chiusura dell'incontro Mondiale della Gioventù tenutesi a Pradamano ( luglio 2002)

Partecipazione, in qualità di secondo clarinetto nell'Orchestra Nazionale A.G.E.S.C.I alla serata di gala per la manifestazione “Fellowship” svoltasi a Roma – Villa Miani – il 22 aprile 2005

Registrazione della Canzone vincitrice dello Zecchino d'Oro 2006 (Wolfango Amedeo)

Stage di direzione di Banda con i Maestri Stephen Melillo, Marco Tamanini, Miro Saje, Miguel Hetchegoncelay, Miro Saje, Pascual Villaplana

 

STRUMENTI SUONATI

 

Clarinetto, sassofono, Flauto traverso, flauto dolce, pianoforte, organo, chitarra.

 

 Insegnante di tromba ed ottoni:

DAVIDE GIACUZZO

Nato a San Daniele del Friuli il 30.01.1992 Residente a Carpacco - Dignano (UD)

FORMAZIONE MUSICALE

Studia tromba presso il Conservatorio "Jacopo Tomadini" di Udine conseguendo il diploma accademico di I livello con 110 e lode nel giugno 2012.

Frequenta in seguito il biennio specialistico in musica antica presso la Schola Cantorum di Basilea (CH) laureandosi nell'estate 2015 sotto la guida del Prf. Jean-Francois Madeuf con una tesi su Jeremiah Clarke. Dal seguente anno accademico frequenta un altro biennio specialistico in Tromba Naturale presso la Schola Cantorum di Basilea (CH) mentre partecipa a diverse masterclass con Gabriele Cassone, Marco Braito, Fabiano Cudiz, Mirco Bellucco, Markus Stockhausen ed approfondisce il suo interesse per la tromba naturale con i proff. Tarr, Madeuf, Conforzi e Steel-Perkins.

Nel 2009 è 2° al I Concorso Internazionale "Giovani Musicisti - Città di Treviso" e, nell'estate dello stesso anno, partecipa ad un corso di musica barocca con strumenti originale a Pamplona (Spagna) con il M° Michele Santi.

Molteplici le sue collaborazioni con affermati direttori italiani ed internazionali: da Sigiswald Kuijken a Eduardo Lopez Banzo, da Claudio Astronio a Howard Griffiths, Jan Dobrzelewski, Enrico Reggioli, Emmanuel Siffert ed altri, oltre che con orchestre di prestigio. Da menzionare, inoltre, le sue esibizioni in duo, tromba e organo, con Deniel Perer, Roberto de Nicolò, Lorenzo Marzona, Andrea Tomasi, Federico Passerini, Daniele Parussini, Francesco Carletti.

Nella primavera del 2015 incide per la Brilliant Classics, con la Bozen Baroque Orchestra e il gruppo vocale Harmonices Mundi diretti da Claudio Astronio, l'integrale delle cantate di Nicolaus Bruhn (1665-1697); nel maggio 2016 incide con l'Orchestra della svizzera Italiana la quinta e la sesta sinfonia di Franz Krommer (1759-1831).

Come appassionato di musica popolare corale armonizza canti popolari e canti degli Alpini e dirige alcuni cori fra cui il "Coro Monte Nero" di Cividale del Friuli.

 

Insegnante di Clarinetto e Sax:

 

 

ANGELO DI GIORGIO

Nato a       il             Residente a 

FORMAZIONE MUSICALE

Partecipazione,Si è diplomato nel 1982 in clarinetto, nel 1998 in saxofono e nel 2007 ha ottenuto il diploma accademico di II livello in saxofono.

E' stato assistente di clarinetto del M° Ciro Scarponi e di saxofono del M° Luigi Gallo in diversi corsi. Si è interessato anche di musica elettronica seguendo i corsi annuali del prof. Alvise Vidolin.

Nel 1993 è risultato vincitore del 1° premio assoluto al 3° Concorso "Città di Barletta" e l'anno seguente del 1° premio al concorso "Città di Barga" ed ha pure ottenuto una borsa di studio per la partecipazione ad un seminario sulle prassi esecutive dell'ultimo Luigi Nono organizzato dalla Biennale di Venezia.

Nel 2007 ha ricevuto una menzione di merito al concorso "Mencherini" Città di Cagli (PU). Ha partecipato per diversi anni al Gaudeamus ad Amsterdam e nel 1998 è stato invitato nella città di Brema (Germania) ad eseguire come solista il concerto per saxofono e orchestra di Glazunov.

Di recente pubblicazione il CD "Une corse dai sacs tal timp" con musiche di autori friulana che spaziano in un periodo che va da '500 ai giorni nostri.

 

Banda Musicale Giovanile di Pavia di Udine
Via Selvuzzis, 5
33050 Pavia di Udine (UD)
P.I. 01480070307